Hostess e Dieta: come si tengono in forma

La maggior parte delle volte quando sentiamo parlare delle Hostess ci vengono in mente solo le bellissime figure che “sfilano” ogni giorno all’interno del “tubo di ferro” ovvero l’Aereo o al Check in, prima della partenza.

Con il tempo la tipologia di lavoro dell’hostess si è evoluta fino a organizzare e pubblicizzare un evento, tramite la consegna ai visitatori di fiere, centri commerciali e inaugurazioni, di materiale promozionale o assistere gruppi di turisti e visitatori in ogni parte del globo.

In ogni caso, sia per motivi di salute che per immagine, sono obbligate a mantenere una forma ottimale e gradevole fino a dare vita a una vera e propria dieta delle hostess che consente di perdere peso e dimagrire 2 kg in quattro giorni.

Come? Scegliendo cibi che saziano e stimolando la diuresi.

Il segreto della dieta delle hostess sta nella sua capacità di eliminare la ritenzione idrica e depurare l’organismo. In questo modo è possibile dimagrire diversi chili senza troppi sforzi e in breve tempo.

Questo regime alimentare dura pochi giorni, per questo richiede un approccio piuttosto rigido. Si tratta in realtà di una dieta ipocalorica, con un massimo di 1200 calorie giornaliere e cinque pasti al giorno per riattivare il metabolismo.

L’idratazione è un elemento fondamentale nella dieta delle hostess, perché consente di eliminare gonfiori e cuscinetti di grasso, regalandoci energia e contrastando la fame.

Ogni giorno ricordatevi di bere almeno due litri d’acqua, che va integrata anche con tisane detox, perfette per sgonfiare la pancia e contrastare la cellulite.

Potete bere un infuso ogni volta che ne avete voglia, soprattutto fra un pasto e l’altro, per evitare di cadere in tentazione, consumando snack o merendine caloriche.

Come funziona la dieta delle hostess? Al risveglio bevete un bicchiere di acqua con del succo di un limone, questo rimedio è utile per risvegliare l’intestino, favorendo lo svuotamento e regalando una pancia super piatta.

Mezz’ora dopo potrete fare colazione, scegliendo alimenti freschi, poveri di grassi e zuccheri, ma ricchi di sapore, utili per saziare e drenare i liquidi in eccesso. Consumate uno yogurt magro, con frutta di stagione e una tazza di tè verde.

A pranzo optate per un’insalata con salmone affumicato, mentre a cena concedetevi una zuppa di legumi e ortaggi.

La sera, prima di andare a dormire, assaporate una tisana detox.

Potete provare quella alla betulla, con proprietà antinfiammatorie, quella allo zenzero, perfetta per bruciare i grassi e migliorare il metabolismo, oppure quella al carciofo, che elimina i gas intestinali.

Come sempre prima di iniziare qualsiasi dieta è importante chiedere consiglio ad uno specialista. Solo in questo modo sapremo se uno specifico regime alimentare è adatto a noi oppure no.

FONTE: DiLei

Riccardo Reina

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it

Lascia un commento