World Architectour 2022 a Padova

World Architectour 2022 a Padova

Ideata con lo scopo di favorire l’incontro fra le eccellenze del settore dell’arredo Made in Italy e gli opinion leader del continente africano, la prima edizione di Africa ArchitecTour si era  chiusa nel luglio 2021 con la soddisfazione pressoché unanime di buyer ed espositori.

Si tratta di un risultato che ha superato persino le aspettative della vigilia e ha spinto la Fiera di Padova a rilanciare il progetto con un nuovo nome e una nuova formula “doppia” che guarda anche al mercato estero, infatti  World ArchitecTour, in programma il 4 e 5 luglio e il 7 e 8 luglio, farà incontrare le aziende italiane con una selezione di buyer africani nei primi due giorni  e di buyer stranieri il 7 e 8 luglio.

Nel giorno di sosta fra le due sessioni le aziende avranno la possibilità di riallestire i propri spazi per adattare la proposta al mercati europeo.

Il format taylor made, già sperimentato con successo in occasione della prima edizione, unisce  all’area espositiva un ricco calendario di incontri di matching one-to-one, studiati per favorire lo sviluppo di opportunità di business immediate in due mercati di grande interesse per il settore.

Se l’Africa è un mercato emergente e alcune aree registrano un altissimo tasso di crescita, il mercato straniero,  dove esiste una fascia della popolazione con un’altissima capacità di spesa che dimostra una grande attenzione per il Made in Italy,  continua ad essere davvero strategico per il settore, dove il sistema casa rappresenta la quinta voce del’export, con un fatturato totale di 863 milioni di euro nel 2019.

L’appuntamento B2B, che nella prima edizione , nata dall’ascolto degli operatori del settore,  aveva coinvolto buyer di 12 Paesi africani, è realizzato da Fiera di Padova con il supporto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e di ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, dalla Regione del Veneto nell’ambito del Programma Promozionale condiviso con le Camere di Commercio di Venezia Rovigo e Treviso Belluno, in collaborazione con Venicepromex – Agenzia per l’internazionalizzazione, la Camera di Commercio di Verona e l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Vicenza, Made in Vicenza.

Anche la Regione Marche e Tecne, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio delle Marche per i settori mobile e meccanica, sostengono l’iniziativa finanziando al 50% la partecipazione delle aziende marchigiane.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it