Gli Zegna e la panoramica

Gli Zegna e la panoramica

Il Classic Club Italia domenica 24 luglio proporrà l’evento Storia e natura – Gli Zegna e la panoramica, su una delle strade più belle del Nord Italia.

La Panoramica Zegna è una strada che vale il viaggio, non solo per gli affacci mozzafiato sul Monte Rosa e sull’Alta Valsessera o per le bellezze naturalistiche del territorio che percorre con i suoi 26 km, da Trivero alla Valle Cervom ma anche per la sua storia, fu tra le primissime strade costruite per fini turistici e all’origine nel 1993 del primo esempio di mecenatismo ambientale in Italia, l’Oasi Zegna, come riconosciuto dal Fondo Ambiente Italiano nel 2014.

Si tratta di una straordinaria opera di valorizzazione paesaggistica realizzata, a partire dagli anni Trenta, dall’imprenditore tessile Ermenegildo Zegna che,  nell’ambito di un più vasto progetto ambientale, volle nei dintorni dell’omonimo Lanificio servizi, come una scuola, un cinema, un ospedale, una piscina, alberghi, ristoranti e molto altro.

Lavoro, comunità, ambiente erano i tre principi che ispirano la vita di Ermenegildo Zegna ai quali si dedica con pari intensità, con l’intelligenza di un imprenditore che sentiva la responsabilità della fabbrica, della sua gente e delle sue montagne, le Prealpi intorno a Trivero, dove nasce nel 1892.

A 18 anni Zegna fondò il Lanificio che presto sfidò l’egemonia inglese e che nel 1938, quando arriva in America, era presente in 30 Paesi.

Da questi boschi partì uno sviluppo sostenibile basato sull’eccellenza, infatti Zegna sapeva le aziende sono fatte di uomini e mentre va l’impresa nel mondo, costruiva per i suoi operai l’ospedale, la piscina, l’asilo in quanto per lui il territorio contiene il futuro, fece piantumare circa 500.000 alberi e progettò la Strada Panoramica, cuore dell’Oasi Zegna, in quanto la montagna vive se gli uomini non la abbandonano.

Alle 8:45 ci sarà il ritrovo a Carisio, in provincia di Vercelli,  presso L’angolo hotel bar in via Torino 3, per gli accrediti e la prima colazione e alle 9.15 è prevista la partenza con destinazione Trivero, località industriale e turistica sviluppatasi negli anni in sintonia con l’espansione dell’industria tessile e delle Industrie Zegna

Verso le 10 ci sarà l’ arrivo a Trivero, con la sistemazione delle vetture e la definizione dei gruppi per le visite, che si terranno dalle 10.10 al Parco Zegna fruendo dei viali pedonali e del supporto di una guida che illustrerà le opere ubicate lungo il percorso, oltre a una visita a Casa Zegna.

Alle 12 sono previsti saluti e ringraziamenti di commiato e la ripresa dell’itinerario guidando sulla Panoramica Zegna, con alle 12:45 l’arrivo per il pranzo presso il Ristorante Chalet a Bielmonte.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it