Finalmente si torna in presenza a Mido 2022, presso Fieramilancity,  dopo due anni di stop forzato , l’Expo dedicata all’occhiale quest’anno si terrà dal 30 aprile al 2 maggio.

A causa della pandemia l’edizione 2020 era stata annullata, e nel 2021 si era tenuta in forma digitale ora Mido potrà tornare a confrontarsi con gli esperti del settore, per vedere dal vivo le nuove collezioni.

Uno di questa è della veneta Dandy’s , che vedrà la nuova uscita dei modelli Premium, occhiali estremamente studiati e ricchi di dettagli.

Realizzati con acetato giapponese, i Premium sono il frutto di approfondite ricerche su forme e materiali nuovi e a Mido 2022 ci saranno delle ricolorazioni a doppio colore, grazie all’unione di lastre di colore nero pieno con i colorati trasparenti, per creare giochi di spessori che valorizzano questa singolare idea.

Sarà una combinazione innovativa del brand Dandy’s Eyewear che sicuramente non mancherà di farsi notare in fiera.

Germano Gambini sarà presente con sei nuove ricolorazioni, infatti i modelli di occhiali già esistenti verranno riproposti con nuovi colori moda per essere sempre di tendenza.

A Mido 2022 ci saranno tutte le novità mondiali che riguardano l’ottica e l’occhialeria, e Faoflex parteciperà a un evento di portata internazionale con le collezioni di punta dei suoi quattro brand, per presentare i prodotti a un parterre di buyer, ottici, designer e giornalisti provenienti da tutto il mondo.

Anche quest’anno, in occasione del più grande evento internazionale dedicato al mondo dell’eyewear, Zeiss Vision Care presenta le proprie innovazioni in ambito Sunlens e Vision Care.

Novità assoluta e protagonista dello stand sarà la nuova generazione dei lenti oftalmiche fotocromatiche sviluppate dall’azienda tedesca, PhotoFusion X, che assicura un maggiore assorbimento della luce blu, in interni ed esterni, e una completa protezione dai raggi UV fino a 400 nm, come un occhiale da sole.

Disponibili in cinque moderne colorazioni, pensate per soddisfare i gusti più diversi, le lenti Zeiss PhotoFusion X possono essere personalizzate con flashature, arrivando fino a 25 combinazioni diverse, rendendo le lenti uniche, eleganti e moderne.

Da tempo il Gruppo Zeiss pone grande attenzione al tema della sostenibilità, adottando azioni concrete per essere più rispettosa dell’ambiente e delle risorse, e a Milano sarà presentata una nuova poliammide, più rispettosa dell’ambiente, prodotta attraverso l’uso di bio-massa e l’utilizzo di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili.

Pur avendo un impatto ridotto, le nuove lenti assicurano le medesime caratteristiche, gli standard di alta qualità e le prestazioni ottiche della poliammide classica.

Zeiss Thermo Force sarà  un altro prodotto innovativo frutto della ricerca della divisione Sunlens, con un materiale per lenti in policarbonato o policarbonato polarizzato che ha la capacità di assorbire una parte significativa delle radiazioni infrarosse, non visibili dall’occhio ma percepibili attraverso il calore, nel materiale stesso.

Infatti la nuova lente consente una riduzione del 92% della radiazione infrarossa, proveniente da una fonte naturale, rispetto a una lente da sole in policarbonato classico.