Goodwood Festival of Speed 2022

Goodwood Festival of Speed 2022

Una delle novità dell’edizione 2022 del Festival of Speed di Goodwood, il celebre evento espositivo sul mondo delle auto d’epoca e da collezione in programma da giovedì 23 giugno a domenica 26 giugno, sarà rappresentata dalll’esposizione che domina la zona centrale della tenuta davanti alla residenza di Charles Henry Gordon-Lennox, XI duca di Richmond, Lennox e Aubigny e VI duca di Gordon, già conte di March.

Questa volta sarà la marca Bmw, con il suo brand sportivo M, ad occupare una posizione di spicco con quella che tutti si attendono come il più alto momento della celebrazione dei primi 50 anni di Bmw M GmbH.

Oltre alla scultura dedicata al mondo M, che replicherà quella realizzata nel 2016 dall’architetto Gerry Judah per celebrare i 100 della Bmw, la Casa tedesca porterà a Goodwood le sue auto storiche, da pista e da strada, e la tanto attesa Bmw M3 Touring.Sarà dotata dello stesso motore a benzina a sei cilindri turbo della berlina M3 che vanta 480 Cv, o 510 Cv nella versione Competition, e sarà quindi una delle station wagon più potenti e veloci al mondo.

La M3 Touring, novità assoluta, sarà affiancata dalla recentissima M4 CSL a tiratura limitata che, utilizzando lo stesso motore della M3, era fino ad oggi il modello delle serie M3 o M4 più potente mai costruito.

In forse è invece la presenza del super-suv XM che sarà probabilmente una delle grandi novità della Monterey Week nel prossimo agosto, mentre è certa la presenza a Goodwood della M Hybrid V8,  la vettura con cui Bmw parteciperà alla prossima stagione delle competizioni LMDh del campionato IMSA WeatherTech SportsCar.

C’è grandissima attesa, anche perché l’auto verrà mostrata nei test dinamici, per la Mercedes AMG Project One Mercedes-AMG One da 1049 CV spinta da un motore da Formula Uno, un 6 cilindri 1,6 litri turbo, abbinato a quattro unità elettriche, per una potenza complessiva di sistema di 1.063 Cv.

Una potenza record, ma in questo caso totalmente elettrica, lo è anche per una delle altre novità, cioè la Porsche Cayman GT4 ePerformance che mette a disposizione, attraverso quattro motori alimentati da batteria, ben 1000 Cv, che si basa sul telaio del noto modello 718 GT4 Clubsport, e deriva dalla concept Mission R, svelata allo IAA di Monaco nel 2021.

I riflettori sono puntati anche sul suv elettrico Fisker Ocean che sbarca in Europa per competere con Audi Q4 e-Tron e Bmw iX3 e l’inedito Genesis Electrified G70 del brand di lusso del Gruppo Hyundai che nella versione top a quattro ruote motrici dispone di 430 Cv.

Da Ford arriverà invece una novità con motore ICE, il Ranger Raptor,  che propone ora un potente V6 biturbo a benzina da 450 Cv, un livello decisamente superiore ai 213 Cv del precedente turbodiesel.

Altre primizie arriveranno da altri costruttori sportivi, come Prodrive che porterà a Goodwood un restomod ad alte prestazioni basato sull’iconica Subaru Impreza.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it