Torna Fastener Fair Italy 2022 l’evento internazionale dedicato all’industria del fissaggio, il 30 novembre e il 1 dicembre, presso il padiglione 3 di Fiera Milano City, a Milano.

Sono circa 200 gli espositori, provenienti da 16 Paesi, che rappresentano il settore e che offriranno ai professionisti del mercato un punto d’incontro per condividere le nuove tendenze, lanciare nuovi prodotti, incoraggiare le attività di marketing aziendale e incontrare personalmente clienti, fornitori e partner commerciali, tutti riuniti sotto lo stesso tetto in una delle principali economie industriali europee.

La forte partecipazione degli espositori a Fastener Fair Italy 2022 è un segnale che indica la necessità del settore di tornare a partecipare a eventi di persona per facilitare il networking e gli scambi commerciali e creare nuove opportunità di vendita, infatti  i principali operatori del settore nutrono un forte interesse per l’evento.

Ci sarà un programma di seminari, workshop e presentazioni di espositori, che arricchiranno l’esperienza dei visitatori con discussioni pertinenti rivolte all’intera filiera industriale, come  il convegno organizzato da ECAP – Consorzio Europeo dei Produttori di Ancoranti, Revisione del Regolamento Prodotti da Costruzione, sulla base della proposta della Commissione presentata nel marzo 2022 e il workshop Finiture e trattamenti superficiali per elementi di fissaggio: tendenze e prospettive, organizzato da AIFM – Associazione Italiana Finitura Metalli, si concentra sulle innovazioni relative ai rivestimenti superficiali dei sistemi di fissaggio.

Fastener Fair Italy 2022 sarà aperto dalle 10  alle 18  per entrambi i giorni di fiera, l’ingresso è gratuito per i visitatori che si pre-registrano online sul sito ufficiale della manifestazione e il  costo del biglietto acquistato durante i giorni dell’evento è di 35 euro.