Modena Cento Ore 2022

Modena Cento Ore 2022

Sono un centinaio di equipaggi ad essere iscritti all’edizione 2022 della Modena 100 ore, la perfetta combinazione di auto storiche meravigliose, gentlemen drivers, per una competizione nel segno della tradizione.

I concorrenti,  provenienti da tutto il mondo, rappresenteranno più di 17 nazionalità e scopriranno il meglio del Bel Paese, da Milano Marittima, nella Riviera Romagnola, a Firenze, culla del Rinascimento Italiano, e infine a Modena, patria dei motori più noti al mondo, dove le vetture verranno presentate al pubblico e premiate in Piazza Grande al cospetto della Torre Ghirlandina, dichiarati patrimonio Unesco.

La dinamicità della pista, l’adrenalina della competizione e le prestazioni eccezionali delle vetture in gara caratterizzeranno l’edizione 2022 della Modena Cento Ore nei circuiti di Misano e del Mugello, due fra i più leggendari del motorsport italiano, celebrati in tutto il mondo e sedi del Campionato del mondo Moto GP e sui tornanti degli Appennini nelle prove speciali in salita su strada chiusa.

Il Misano World Circuit Marco Simoncelli, progettato nel 1969 e istituito nel 1972 festeggia quest’anno 50 anni con ben 4.226 metri di superficie e 16 curve, e accoglierà i piloti martedì 4 ottobre per un’esperienza all’insegna della velocità e della passione per il motorsport.

Mercoledì 5 ottobre sarà la volta del Mugello Circuit, istituito nel 1974, con 15 curve e un tracciato lungo 5.245 metri, dove i piloti avranno l’opportunità di godere di un circuito unico nel suo genere, di proprietà della casa del Cavallino Rampante.

Il percorso della edizione 2022 della Modena 100 Ore, la numero 22 , partirà da Milano Marittima e termina a Modena e prevede lunedì 3 ottobre Cervia, Pieve Santo Stefano, Bibbiena, Pratovecchio Stia, Reggello, San Godenzo, Forlì, Milano Marittima, martedì 4 ottobre, Urbania, Urbino, Pesaro, Gabicce Mare, Riccione, Milano Marittima, mercoledì 5 ottobre: Faenza, Imola, Palazzuolo sul Senio, Scarperia, Firenze e giovedì 6 ottobre Firenzuola, Sasso Marconi e  Modena.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: