Dal 26 al 29 gennaio 2023, presso Fieramilano, è il momento di Homi, la manifestazione dedicata alla sfera domestica che, tra nuove tendenze e marchi intramontabili, presenta oggetti e complementi del vivere quotidiano.

Oggi la casa si evolve, anche se resta fedele al suo ruolo, e di questo Homi è il testimone, mediante la promozione di artigianalità e sostenibilità tra start up e giovani designer della sezione Creazioni, lanciando proposte innovative e uniche, e allo stesso tempo sarà dato risalto a tutto ciò che è green e sostenibile, anche con il  KiLife Sustainable Award, organizzato in collaborazione con Kiki Lab e giunto alla seconda edizione.

Il catalogo è ricco di nomi interessanti, le cui proposte spaziano tra decorazioni e complementi d’arredo, accessori per la tavola e la cucina, tessili e fragranze, oggettistica da regalo, come Mascagni Casa, che punta su arredi e illuminazione dalle linee eleganti, Nuvole di Stoffa, con accessori sartoriali, e Innovaliving, che gioca con ferro e legno, plasmando inedite combinazioni.

Anche Taitù Milano ha  accostamenti audaci di disegni e colori, mentre Trebonn rompe gli schemi con idee originali e Weissestal, artefice di una mise en place di stile, grazie a una continua ricerca artigianale nei prodotti di uso quotidiano.

Per gli amanti del design scandinavo ci sono le lampade mappamondo di Atmosphere by Tecnodidattica, senza scordare gli oggetti da regalo di Lexon by Whynot, le cui tecnologie all’avanguardia si sono meritate un posto al MoMA di New York.

C’è anche De Dimora, una serie di tappeti simbolo dell’eco-sostenibilità con le nuove collezioni, alcune delle quali in filati di lana neozelandese 100% naturale, ed altre realizzate con nylon recuperato dagli oceani, da tonnellate di reti da pesca, o materiale riciclato da bottiglie di plastica.

Tra le novità di quest’anno ci sono A Vista D’uomo e Skyline, due insolite installazioni che sotto le sagome di simboli milanesi di ieri e di oggi, come il Duomo e i grattacieli, ospitano pezzi d’arredo e home decor in chiave innovativa.

Una menzione speciale è per la formazione, che da sempre è al centro di Homi, dove operatori e visitatori avranno accesso a una vasta gamma di talk e workshop da cui attingere informazioni preziose sulle ultime tendenze, dove si discuterà dell’evoluzione del punto vendita, dell’esperienza di acquisto, dei materiali innovativi e di molto altro, per vedere i cambiamenti del mercato e trovare insieme le risposte giuste alle sfide che comportano.