Chef Shady su RaiUno nella sfida finale de “La prova del cuoco”

Il compito di aprire la nuova settimana de “La prova del cuoco” spetterà a chef Shady Hasbun che ripartirà dall’en-plein di consensi ottenuto nella sua ultima partecipazione al programma di #RaiUno.

Lunedì 21 gennaio, il cuoco aretino porterà le proprie competenze al fianco dei concorrenti della sfida conclusiva della trasmissione condotta da Elisa Isoardi, accompagnando i telespettatori attraverso tutte le fasi di realizzazione di una ricetta, dall’ideazione all’impiattamento.

Inserito tra i maestri di cucina del cast di questa edizione de “La prova del cuoco”, chef Shady tornerà su RaiUno a dieci giorni dalla sua ultima apparizione quando meritò la vittoria della puntata con due piatti creativi e colorati.

Una pasta tradizionale pugliese fatta a mano dalla sua compagna di squadra come i fricelli abbinati con funghi, prosciutto e panna, oltre alle scaloppine con spinacine, caciotta e sciroppo di fichi con noci, sono state le ricette che hanno raccolto unanimi consensi dai tre giudici presenti in studio (lo chef stellato Errico Recanati, l’esperta gastronomica Paola Gula e la cantante Manuela Villa), con l’aretino che ha così contribuito alla vittoria del “Pomodoro rosso” sugli avversari del “Peperone verde”.

Nella realizzazione di ogni piatto, chef Shady si è fatto apprezzare anche per il bagaglio di conoscenze e aneddoti legati all’utilizzo dei singoli ingredienti, portando così un ulteriore arricchimento alla trasmissione.

Nella mattina del 21 gennaio, oltre alla gara, l’aretino aprirà la sua partecipazione a “La prova del cuoco” tenendo una rubrica di cinque minuti in cui dovrà illustrate la preparazione di un dolce rapido, semplice e in grado di sorprendere, sostenuto dalla professionalità di Isoardi con cui, di puntata in puntata, è protagonista anche di simpatici scambi di battute.

La prova del cuoco” – commenta chef Shady, – è un concentrato di creatività, improvvisazione e fantasia in cui ho l’orgoglio e il piacere di portare il mio contributo attraverso il coinvolgimento nella gara finale e in rubriche a tema.

Riccardo Reina

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: