Circuito Stradale del Mugello 2022

Circuito Stradale del Mugello 2022

L’Automobile Club d’Italia, l’Automobile Club Firenze, il Club ACI Storico presentano dal 29 aprile al 1 maggio il Circuito Stradale del Mugello,  con l’organizzazione della Scuderia Automobilistica Clemente Biondetti.

Il Circuito Stradale del Mugello, storica gara di regolarità classica, ha lo scopo di far rinascere il leggendario Gran Premio del Mugello, una delle più antiche competizioni d’Italia, disputata tra il 1914 ed il 1970, in chiave rievocativa.

La partecipazione alla gara è stata riservata a vetture prodotte fino al 1990 ma è anche prevista una particolare categoria per vetture gran turismo stradali costruite a partire dal 1991.

La gara originaria si teneva in un anello di strade formate dalla S.S. della Futa che unisce Firenze a Bologna e da quella del Passo del Giogo.

Su questo percorso si sono sfidati piloti leggendari come Giuseppe Campari, Gastone Brilli Peri, Giulio Masetti, Emilio Materassi, Enzo Ferrari, Clemente Biondetti, Nino Vaccarella, Giovanni “Nanni” Galli, Gijs Van Lennep, Vic Elford e Arturo Merzario.

L’edizione 2022 del Circuito Stradale del Mugello vede  due giorni di gara che, partendo dalla Città di Firenze, toccheranno le magnifiche Colline del Chianti nella giornata di sabato, per poi ripercorrere lo storico tracciato della corsa e concludersi nel Mugello la domenica.

Il tutto è strutturato su due giorni di gara, che avranno come quartier generale il prestigioso Grand Hotel Baglioni, situato nel cuore di Firenze.

Proprio dal capoluogo toscano, dopo le verifiche tecniche previste venerdì 29 aprile, si entrerà nel vivo della gara il sabato, quando le vetture si dirigeranno alla volta delle Colline del Chianti, toccando località notissime come Radda e Castellina in Chianti, Colle di Val D’Elsa, San Gimignano, San Miniato e Vinci.

Altrettanto importante sarà l’itinerario previsto per la giornata di domenica, dove gli equipaggi vengono chiamati a confrontarsi sullo storico tracciato del Gran Premio del Mugello, passando da San Piero a Sieve, Scarperia, Passo del Giogo, Firenzuola, Passo della Futa e Barberino.

Il Mugello Circuit, autodromo considerato tra i più importanti d’Europa e allo stesso tempo particolarmente apprezzato da piloti delle due e quattro ruote, sarà la cornice al pomeriggio di domenica, dove si terranno le premiazioni.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it