Sapori del Lago d’Iseo 2022

Sapori del Lago d’Iseo 2022

Fino al 17 luglio si terrà la seconda edizione di Sapori del Lago d’Iseo 2022 – Festival diffuso del pesce d’acqua dolce, evento che vede come protagoniste la cucina di lago e di fiume nelle province di Brescia e Bergamo.

I pubblici esercizi del lago, e anche  del territorio bresciano e bergamasco, sono invitati a promuovere nell’evento ricette a base di pesce di lago e di fiume e altri prodotti d’eccellenza del territorio, come il Franciacorta, l’olio e i formaggi.

La rassegna, oltre ai ristoranti e le gastronomie, quest’anno è aperta anche a bar e locali serali.

Una grande novità di quest’anno  è L’aperitivo Sapori del lago d’Iseo a base di Franciacorta e di stuzzichini di pesce d’acqua dolce, con trota, salmerino, coregone, agoni, ma anche l’olio del lago e il vino Franciacorta come protagonisti di ricette e aperitivi nel segno del territorio.

Bergamo e Brescia Capitali della cultura è ormai alle porte e il lago d’Iseo sarà al centro dell’attenzione visto che unisce le due province e questo progetto si basa sulla cucina come un fatto culturale, che custodisce le tradizioni e racconta storie di piccoli e grandi imprenditori che lavorano con passione e impegno.

Lo scopo è di sostenere l’indotto della pesca d’acqua dolce e creare un circuito di indirizzi dove si possono apprezzare ricette di lago, per offrire a turisti e residenti una cucina più a km zero.

Valorizzare i prodotti locali, a partire dai pesci di lago e di fiume, permetterà di arrivare all’appuntamento del 2023 con una proposta gastronomica più legata al mondo della Lombardia e attrattiva.

L’iniziativa è nata lo scorso anno su iniziativa della cooperativa agricola sociale Clarabella di Iseo con il sostegno di Visit Lake Iseo e il patrocinio delle Comunità Montane Laghi Bergamaschi e Sebino bresciano, 3on 0 ristoranti e molti entusiasti commensali e ora sono davvero tante le nuove collaborazioni e sinergie, nel mondo del pubblico e associativo, come il Comune di Monte Isola.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it