Cortona On The Move

Cortona On The Move

Sono state aperte il 6 aprile le iscrizioni alla prima edizione dell’Open Call di fotografia Storie di umanità. Fotografi per Medici Senza Frontiere, lanciata dall’organizzazione medico-umanitaria nell’ambito delle iniziative dedicate alla celebrazione del suo cinquantesimo anniversario.

Cinquant’anni di umanità è la frase simbolo della storia di MSF, che nel 2021 festeggia il cinquantesimo anno dalla nascita e ogni giorno spinge oltre 65.000 operatori umanitari impegnati a portare cure mediche e aiuto incondizionato nelle emergenze di oltre ottanta paesi.

A raccontarlo, la campagna di sensibilizzazione che per tutto il 2021 ricorderà i momenti storici e le sfide ancora aperte di questa grande organizzazione.

Realizzato in collaborazione con il festival internazionale di visual narrative Cortona On The Move, il contest, rivolto a fotografi amatoriali e professionisti residenti in Italia di età compresa tra i 18 e i 30 anni, ha lo scopo di promuovere una riflessione collettiva sulla solidarietà e l’attenzione verso i più vulnerabili attraverso la fotografia.

Storie di umanità è un tema che permetterà ai partecipanti di esprimere con la massima libertà espressiva il proprio punto di vista sulla condizione umana e l’aiuto tra persone.

La giuria, composta da Arianna Rinaldo, direttrice artistica di Cortona On The Move, Renata Ferri, photo editor di Io Donna/Corriere della Sera, Rosy Santella, photo editor di Internazionale, Francesca Mapelli, direttrice della comunicazione di MSF e Giuseppe La Rosa, multimedia content manager di MSF, premierà tre fotografi con il compito di realizzare un reportage per documentare il lavoro di MSF sul campo.

Il primo classificato avrà il compito documentare un progetto in uno degli ottantasette Paesi dove opera MSF, mentre il secondo e il terzo dovranno visitare i progetti in Italia.

Cortona On The Move, festival internazionale di visual narrative nasce nel 2011 e si svolge ogni anno da luglio a settembre nella città di Cortona, e s’interessa di un ampio spettro di strumenti di narrazione.

Il primo è la fotografia, intesa come la grammatica base del linguaggio visivo, che accoglie storie che comprendono video, suono, testi e altri elementi installativi e immersivi.

Le mostre di Cortona On The Move sono allestite nei palazzi storici del centro del borgo e nella Fortezza del Girifalco e We Are Humans è il tema dell’undicesima edizione, in programma dal 15 luglio al 26 settembre.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: