I fratelli Perfetti, re delle gomme da masticare

I fratelli Perfetti, re delle gomme da masticare

Chi non ha masticato a lungo una gomma, magari riflettendo sui fatti della vita o magari per cercare di smettere di fumare?

Oggi la Perfetti Van Melle è tra i principali produttori mondiali nel settore confectionery, ma le sue origini sono italiane e risalgono alla fine della seconda guerra mondiale.

Nel 1946 a Lainate, vicino a Milano, i fratelli Ambrogio ed Egidio Perfetti fondarono il Dolcificio Lombardo per la produzione di caramelle e pastigliaggi.

Solo nel 1956 arrivò l’idea di Brooklyn, il primo chewing gum completamente made in Italy, conosciuto da tutti come la gomma del ponte.

Nel 1967 fu fondata la Gum Base, un’azienda che produce gomma base, la materia prima fondamentale nel chewing gum.

Con gli anni Settanta nacquero grandi marchi come Big Babol, Morositas, Vigorsol, Happydent, Vivident e Alpenliebe.

Ma nel gennaio 1975 Egidio Perfetti venne rapito dall’Anonima, gruppo criminale di origine sarda, e venne rilasciato dopo dieci giorni in seguito al pagamento di 2 miliardi di lire, cifra record per l’epoca, per il riscatto.

Dopo questa vicenda, la famiglia Perfetti decise di lasciare la guida dell’azienda e trasferirsi all’estero delegando la guida operativa dell’azienda ai manager.

Negli Anni Ottanta nacquero i primi chewing gum che non si attaccano ai denti e il chewing gum senza zucchero.

Con il 1986 fu acquisita Caremoli, società di Lainate, proprietaria del brand Golia e un anno dopo fu il turno di Gelco.

La situazione non cambiò dopo la morte di Ambrogio nel 1989, seguita due anni dopo dalla scomparsa di Egidio, infatti anche Giorgio e Augusto Perfetti, entrambi figli di Ambrogio in quanto Egidio non ha avuto discendenti, rimasero lontano dall’Italia rimettendo ad altre mani il governo della società.

Negli anni Novanta ci fu l’Espansione internazionale con le aperture di unità produttive in Turchia, India, Cina, Indonesia, Vietnam e Brasile e nel 1991 fu acquisita La Giulia.

All’inizio del 1995 fu acquisita la società belga Frisk che produce le powermints e un anno dopo venne lanciato Daygum, il primo chewing gum per l’igiene orale.

Nel 2001 Perfetti S.p.A. acquisì l’intero pacchetto della società olandese Van Melle N.V., che produce Mentos e Fruittella e diede origine al Gruppo Perfetti Van Melle

Il Gruppo acquisì nel 2006 Chupa Chups, oltre ad avere una grande espansione in Europa e Asia, con nuove unità produttive in Sri Lanka, Bangladesh, Spagna, Vietnam e Cina, con nuovi prodotti e brand.

Nel 2014 ci fu l’apertura di una nuova fabbrica in Nigeria, il primo stabilimento produttivo del Gruppo nel continente africano e nel 2018 avvenne l’acquisizione di Valisi Srl, noto produttore di snack a base di frutta secca.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: