Lungomare di libri a Bari

Lungomare di libri a Bari

Dal 25 al 27 giugno la città di Bari ospiterà la manifestazione Lungomare di Libri: pensieri meridiani, ideata dall’Assessorato Comunale alle Culture, Turismo e Marketing Territoriale.

Satà una grande libreria a cielo aperto che porta il libro nei luoghi simbolo della città, seguendo la Muraglia, dal Fortino Sant’Antonio al Teatro Margherita, fino al Palazzo della Città Metropolitana, con un ricco programma di eventi e attività collaterali curato dal Salone Internazionale del Libro di Torino, per sottolineare la ripresa delle iniziative culturali e sociali dopo le chiusure per l’emergenza sanitaria.

Ci saranno presentazioni editoriali, convegni, incontri, momenti di riflessione, attività per bambini e la mostra Steve McCurry, Leggere, dedicata a uno dei fotografi più amati al mondo e incentrata sul tema della lettura.

Saranno venticinque gli stand che ospiteranno le librerie del territorio oltre a numerosi editori dell’Associazione Pugliese Editori (APE), suddivisi in letteratura, poesia, viaggi, arte, fumetti, storia, società. oltre a autori come Giuseppe Catozzella, Gianrico Carofiglio, Mario Desiati, Gabriella Genisi, Nicola Lagioia, Laura Imai Messina, Daniele Petruccioli, Gianfranco Viesti e Aldo Pagano.

L’incontro dedicato ai 120 anni della storica casa editrice Laterza racconterà l’importanza di un marchio editoriale nato a Bari che ha fortemente segnato la vita intellettuale del Paese.

Non mancheranno i momenti in cui i librai saranno chiamati a interrogarsi sulla capacità delle librerie di sapersi rinnovare e per dare i consigli per le letture estive, oltre alla presentazione di molti e interessantissimi libri, tre le ultime novità della produzione dell’editoria della Puglia.

Per le iniziative dedicate ai giovani saranno coinvolti gli studenti della rete delle biblioteche scolastiche di Bari, grazie alla collaborazione con l’assessorato alle Politiche educative e giovanili del Comune di Bari, oltre ai piccoli lettori, con tanti appuntamenti di letture ad alta voce e animate, suddivise per fasce d’età e a cura della rete Barisocialbook dell’assessorato al Welfare del Comune di Bari.

Nella Pinacoteca metropolitana Corrado Giaquinto ci sarà La lettura è un’arte a cura di Lucia Pastore, un’interessante rassegna di dipinti incentrati sul tema della lettura tra Ottocento e Novecento e sul piacere che ciò determina sui suoi partecipi protagonisti a testimonianza della ricchezza del patrimonio artistico di un’istituzione museale dinamica, da sempre un laboratorio di ricerca in crescente fermento, che per l’occasione sarà eccezionalmente aperta al pubblico dalle 9 alle 23.

Infine, il dipartimento Educazione Castello di Rivoli, partner storico di Portici di Carta, dedicherà a Lungomare di Libri una serigrafia tirata a mano, come omaggio, in un’edizione limitata e numerata, in esemplari da 1 a 200, che connoterà in modo inconfondibile l’evento.

La prenotazione agli eventi del Lungomare di Libri è obbligatoria, a partire da lunedì 21 giugno e per il programma completo, info e prenotazioni si può consultare il sito www.lungomaredilibri.it.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: