5^ edizione de Festival Il Lago Cromatico da giugno a settembre 2019

Da giugno a settembre 2019 nel Varesotto torna la quinta edizione del Festival Il Lago Cromatico, organizzato dall’Associazione Musica Libera, patrocinata dalla Regione Lombardia, dalla Provincia di Varese, dal Comune di Varese, dalla Camera di Commercio di Varese, dalla Fondazione Comunitaria Onlus del Varesotto e dalla Navigazione del Lago Maggiore.

Vede la partecipazione dei Comuni di Angera, Laveno Mombello, Ranco, Taino e Travedona Monate e del sostegno del Comitato Culturale del JRC di Ispra, di Carrefour-Ispra e di altre importanti realtà.

Sono coinvolti anche musei, associazioni, operatori turistici e commerciali del territorio, nonché la Riserva di Biosfera MAB Ticino, Valgrande, Verbano.

Scopo della manifestazione è essere presenti sul territorio tra Taino e Laveno Mombello, fino al Sacro Monte di Varese, con un appuntamento a settimana, per favorire la cooperazione tra le differenti realtà comunali locali, la condivisione dell’iniziativa e lo sviluppo di percorsi di crescita culturale collettiva.

Il Festival vedrà anche due eventi dedicati alla realtà della Riserva di Biosfera MAB Ticino, Valgrande, Verbano, parte della Rete Globale delle Riserve di Biosfera dell’Unesco, in accordo con l’idea di Slow Lake, tutto da vivere, scoprire e tutelare.

Proprio alla Riserva di Biosfera MAB Ticino, Val Grande, Verbano saranno dedicate in particolare le ultime due date del Festival, l’8 settembre ad Angera e il 14 settembre a Laveno Mombello, tra interventi divulgativi per conoscere direttamente le caratteristiche tecniche e naturalistiche della riserva e due passeggiate musicali Il Lago …cuore di una riserva UNESCO, per godere degli interventi di sei cori provenienti da differenti zone dell’area.

La manifestazione coinvolgerà anche le piazze più suggestive dei borghi di Angera e Ranco, oltre a ville storiche e il Museo MIDeC di Cerro di Laveno.

Durante la lunga programmazione del Festival il pubblico sarà accompagnato in alcuni dei luoghi più suggestivi del territorio, spesso raggiungibili solo a piedi, dove musica e natura si troveranno in uno scenario unico.

Gli ospiti saranno accolti nel Parco di Taino e nel suo borgo il 6 luglio, e si potrà scoprire il Parco del Golf dei Laghi a Travedona Monate, con una passeggiata naturalistica, il 16 giugno e godere della spettacolare vista del Lago Maggiore dal Sasso Cavallazzo di Ranco il 6 settembre.

Nella suggestiva Ex fabbrica ILAR di Ranco il 10 luglio ci sarà Mi Abbatto e Son Felice, monologo teatrale ironico e dissacrante, per riflettere su come si possa essere felici abbattendo l’impatto che ognuno di noi ha nei confronti del pianeta.

Tante saranno le proposte musicali, con la musica dall’Est Europa fino all’Irlanda e con progetti originali italiani il 6 e 24 luglio e il 2 e 10 agosto, il Jazz il 16 e 30 giugno e il 13 luglio, la grande musica classica il 2 e 6 giugno, il 27 luglio e il 24 e 30 agosto.

Si potranno ascoltare anche grandi solisti come Silvia Chiesa, violoncellista, che si esibirà nell’Eremo di Santa Caterina del Sasso il 24 agosto, mentre Willi Burger accompagnerà la visita a Casa Museo Lodovico Pogliaghi al Sacro Monte di Varese il 30 agosto.

Inoltre, il 21 giugno, tornerà la Festa Europea della Musica a Ranco:, dove il paese sarà un palco per tutti i musicisti presenti alla IX edizione, con una proposta che avrà anche vari spazi dedicati anche al ballo.

Il 7 settembre a Cerro si terrà l’ormai tradizionale concerto della Filarmonica di Laveno.

Riccardo Reina

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: