Il Salone del Libro di Torino 2021

Il Salone del Libro di Torino 2021

Vita Supernova è il tema della nuova edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, prevista dal 14 al 18 ottobre nei Padiglioni 1, 2, 3 e Oval di Lingotto Fiere, oltre che negli spazi del Centro Congressi Lingotto.

L’anno in cui si celebra Dante Alighieri coincide con il ritorno in presenza della più importante fiera dell’editoria italiana, uno degli appuntamenti culturali più ricchi e amati, dove la grande comunità del libro fatta di editori, scrittori e lettori si ritroverà tra gli stand degli editori, gli incontri pubblici, i seminari, le lezioni, le letture, i concerti, gli spettacoli teatrali, le tavole rotonde.

Ci saranno scrittrici e scrittori provenienti da ogni parte del mondo, insieme agli scienziati, i filosofi, gli storici, gli economisti, i registi, gli attori, i musicisti, gli autori di fumetti, i più autorevoli ricercatori e i più brillanti divulgatori per incontrare lettrici e lettori che finalmente possono tornare nella casa di SalTo 2021, con un’attenzione rinnovata alla sicurezza, agli spazi, alla sostenibilità, alla digitalizzazione.

A partire dalla biglietteria, online su salonelibro.it, per arrivare alla prenotazione di una parte di eventi, possibile grazie alla piattaforma SalTo+, oltre a una serie di misure per i termini di distanziamento, aerazione, controllo dei flussi, ampliamento di corridoi e spazi sia interni che esterni.

In questa edizione del Salone del Libro ti tornano al Lingotto grandi ospiti provenienti da tutto il mondo, come André Aciman; Heddi Goodrich; Javier Cercas; Alicia Giménez-Bartlett; Alan Pauls; Edgar Morin; Mathias Énard; Valérie Perrin; Edouard Louis; Jana Revedin; Karl Schlögel; Naoise Dolan; Stuart Turton; Pajtim Statovci; Adania Shibli; Jan Brokken, Michel Faber.

Grazie al Premio Mondello Internazionale arriverà a Torino anche Michel Houellebecq, scelto da Marco Missiroli, giudice di quest’anno e i finalisti del Premio Strega Europeo: Ana Blandiana; Aixa de la Cruz; Georgi Gospodinov; Hervé Le Tellier; Anne Weber, oltre alla vincitrice dell’edizione 2020 Judith Schalansky.

Parteciperanno in collegamento video noti come David Quammen; il Premio Nobel Daniel Kahneman; Paula Hawkins; Joyce Carol Oates; Marilynne Robinson; Jeff Kinney; John Green e Jennifer Niven.

Dal 2004, il Salone Internazionale del Libro di Torino è anche Salone Off che negli anni si è affermato come una grande festa del libro che dal Lingotto si è diffusa in tutta la città di Torino, per coinvolgere poi l’area metropolitana e tutto il territorio regionale.

Il Salone Off 2021 proporrà un’offerta ricca d’incontri con autori, reading, letture, proiezioni cinematografiche, concerti, spettacoli teatrali, laboratori per bambini, mostre, seminari, dibattiti, dj set, workshop.

Proposte e progetti raggiungeranno numerosi spazi delle 8 Circoscrizioni torinesi e di diversi Comuni dell’Area Metropolitana tra biblioteche, librerie, teatri, ex fabbriche, circoli, locali, strade e piazze, case del quartiere, musei, gallerie, cimiteri, ospedali, caffè storici e non, esercizi e centri commerciali, botteghe, parchi e giardini, carceri, stazioni della metropolitana.

 

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: