Stresa Liberty 2021

Stresa Liberty 2021

Un sogno, che conduce nell’atmosfera incantata del primo Novecento, si terrà questo weekend sul Lago Maggiore, tra dame e romantici amori all’ombra degli hotel di Stresa…

Il 10 e 11 luglio ci sarà Stresa Liberty, un viaggio in due giornate ricco d’inaugurazioni, mostre, crociere sul piroscafo a vapore e tour su un autentico treno storico a vapore.

L’evento, organizzato dal Comune di Stresa con la partecipazione di Navigazione Lago Maggiore, sarà un momento di condivisione con i cittadini e con i turisti che potranno trascorrere due giorni all’aria aperta beneficiando delle diverse attrazioni organizzate in occasione dell’evento Stresa Liberty.

Ed è un’opportunità per festeggiare i 110 anni della storica ferrovia elettrica Stresa – Mottarone inaugurata nel 1911, infatti verrà allestito, all’interno del Palazzo Congressi, un plastico di 3 metri che riprodurrà il trenino a cremagliera che in passato trasportava gli sciatori fino alla stazione sciistica del Mottarone.

Sabato 10 luglio ci sarà l’inaugurazione del parco giochi diffuso Il trenino giallo, dove i bambini, spostandosi per la città, potranno partecipare alle diverse attrazioni, ripercorrendo con i giochi di strada le tappe dello storico trenino.

All’interno del Palazzo Congressi ci sarà la mostra di documenti storici, modellismo ferroviario e lacuale con oggetti antichi della Navigazione Lago Maggiore, il plastico della Ferrovia Stresa Mottarone di Ferdinando Franchini, oltre ad abiti d’epoca e accessori dei primi del Novecento a cura del Museo Civico di Oleggio, con ingresso libero.

Si svolgerà nella stessa giornata, dalle 15, una tavola rotonda con la partecipazione di Roberto Cambursano dell’Associazione Torinese Tram Storici, che partendo dall’idea di recuperare una motrice della ferrovia del Mottarone parlerà del restauro dei veicoli storici, Guido Lucarno dell’Università Cattolica di Milano che tratterà le ricadute su economia e turismo delle piccole ferrovie, l’editore e giornalista Andrea Lazzarini con la storia della Ferrovia Stresa Mottarone e il Direttore di Esercizio Navigazione Lago Maggiore, Paolo Bianchi, con il Trasporto lacuale sul Verbano e della sua rilevanza per il turismo.

Domenica 11 luglio a Stresa arriverà il piroscafo Piemonte, che attraccherà al pontile con a bordo i membri delle associazioni culturali Winterluna e Ventaglio d’Argento in abiti d’epoca dei primi del Novecento, un dress-code che potrà essere usato da coloro che parteciperanno all’evento e che vorranno entrare nello spirito di Stresa Liberty, vivendo questa esperienza.

Nel ricco programma domenicale i turisti, acquistando un biglietto online del Tour Piroscafo a vapore, potranno effettuare una crociera di circa un’ora navigando tra le isole del Golfo Borromeo fino a raggiungere Pallanza e rientro.

Le crociere saranno tre e gli orari d’imbarco inizieranno dalle quindici fino all’ultima partenza delle ore 18.

Per chi invece volesse raggiungere Stresa in treno, in partenza dalla stazione di Milano, i passeggeri in possesso del biglietto Stresa Liberty Tour Treno storico a vapore, potranno salire su un’autentica carrozza degli anni Trenta per iniziare il viaggio verso la stazione di Stresa, dove saranno accolti da figuranti in costumi d’epoca d’inizio Novecento.

Durante il pomeriggio, fino alle 17 il treno sarà visitabile sul binario 3 della Stazione di Stresa e il gruppo di Guide Discovery alto Piemonte proporrà varie visite teatralizzate con i personaggi dell’epoca che racconteranno il periodo storico del primo Novecento.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: