Pescare Show 2022 a Vicenza

Pescare Show 2022 a Vicenza

La novità della pesca sportiva e della nautica da diporto sono le protagoniste di Pescare Show 2022,  a Vicenza da venerdì 18 a domenica 20 novembre.

Giunto alla settima edizione, il Boating Show propone nel quartiere fieristico vicentino le novità di prodotto dei grandi marchi della nautica italiana e internazionale, tra innovazione ed eccellenza tecnologica.

In questo modo gli appassionati vedranno le dotazioni elettroniche più avanzate, i motori di ultima generazione, oltre a mezzi equipaggiati per la pesca in mare e in acqua dolce, il top di gamma dei motori, dell’elettronica, della componentistica e degli accessori per la pesca sportiva.

Alpine con il brand Big Mama Kayak, Bolsena Yatching, KD, Nautica Loro, Honda Motor Europe con i concessionari Sailpassion, Nautica Vio e Centro Nautico Lignano, e Navico Italia sono alcuni degli espositori presenti a Pescare Show.

Tra le novità quelle di Suzuki, che torna in fiera con il brand Nuova Tuccoli e con una serie di nuove proposte, tra cui due modelli di fuoribordo caratterizzati dalla timoneria nel motore e dal piede tecnologico, che offrono una governabilità più precisa, e una nuova funzionalità dedicata ai fuoribordo di nuova generazione dotati del Suzuki Precision Control, per navigare costantemente alla velocità scelta, a prescindere dal cambiamento delle condizioni del mare, di inserire il pilota automatico e di mantenere la banca ferma in un punto.

Milesi Group, con il brand Jeanneau,  porta a Vicenza un nuovo modello di imbarcazione rimorchiabile e facilmente trasportabile, e Marine ha una serie di  nuove produzioni, tra cui una barca in alluminio che contiene più spazio, un modello in lega di alluminio resistente al sale marino e uno piccolo, economico ed ecologico, estremamente resistente e di facile trasporto.

A Pescare Show è presente Pro Boats, che opera a livello nazionale e internazionale, che presenterà soluzioni all’avanguardia e sostenibili per l’alimentazione nautica, con batterie al litio e motori elettrici da prua MotorGuide con GPS integrato e gambali fino a 270 cm, ideali per l’installazione sulle prue di grandi barche.

In fiera c’è anche Paine, che porterà i tre principali brand della strumentazione elettronica di bordo: Garmin, Lowrance e Raymarine, e presenterà in esclusiva per l’Italia i nuovi prodotti Shakespeare, azienda americana che da oltre 100 anni progetta e produce antenne marine.

Oltre agli amanti della nautica da diporto, Pescare Show  accoglie anche gli appassionati di pesca con la produzione nazionale e internazionale di attrezzature, componentistica, accessori e abbigliamento, come Tubertini, che arriva in fiera con una serie di novità targate Seika, concentrate sullo stile di pesca italiano ed europeo, tra canne specializzate per la pesca al bass e al luccio, quelle ideate per la pesca a spinning, in fibra di titanio e shad ideali per tantissimi inneschi e tecniche di pesca.

In fiera è da non perdere  Vivarelli, azienda di mulinelli per la pesca a mosca per la prima volta presente in una fiera grazie alla collaborazione con H2O e The Butcher Just FlyFishing, e Sunrise Italia con le nuove canne da spinning, una per la pesca al tonno e una canna caratterizzata da un’impugnatura in carbonio, assieme a Korea Fishing, Borderline, con i nuovi modelli per la pesca del tonno, e Normic, storico negozio di articoli per la pesca a mosca Pozzolini Fly Fishing, le canne Trilo, inizialmente studiate per i predatori tropicali d’acqua dolce del Sud Est asiatico e ora adattate per la pesca a spinning, e Random Fishing Custom Rods, che propone canne per la pesca  in carbonio e completamente personalizzabili.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: