Carnevale di Venezia 2019. IL PROGRAMMA

Il Carnevale di Venezia è sicuramente tra i più famosi d’Italia, senza sfilate dei carri allegorici, ma con tante maschere eleganti e sfarzose, che ricordano gli abiti ricchissimi dei nobili del Settecento o creazioni nate dalla fantasia dei costumisti.

E’ uno spettacolo unico, nello scenario meraviglioso della città lagunare, con i suoi palazzi storici e le piccole vie, i ponticelli romantici, gli angoli sempre nuovi.

Il Carnevale di Venezia 2019 si apre il 16 febbraio e terminerà il 5 marzo, giorno di Martedì Grasso.

Sabato 16 e domenica 17 febbraio, dalle 18.00 alle 22.00 e dalle 10.30 alle 13.00 a Rio Cannaregio si terrà la Festa Veneziana sull’acqua, con una serie d’immagini e musiche acquatiche, mentre la domenica il corteo del Coordinamento Associazioni Remiere Voga alla Veneta alle 11.00 partirà da Punta della Dogana lungo tutto il Canal Grande sino a raggiungere il popolare Rio di Cannaregio, con gli stand eno-gastronomici a cura di A.E.P.E., che offriranno i cicheti, tipiche specialità veneziane, e i dolci della tradizione del Carnevale come fritole e galani.

Sabato 23 febbraio dalle 14.30 alle 16.00 ci sarà la Festa delle Marie, partirà da San Piero di Castello verso le 14.30, percorrerà via Garibaldi e Riva degli Schiavoni, in un grande corteo, per poi arrivare sul palco di Piazza San Marco attorno alle 16.00, dove avverrà la presentazione ufficiale del Carnevale.

Il corteo sarà accompagnato dai gruppi storici in costume del C.E.R.S. e dalle associazioni Amici del Carnevale di Venezia e Associazione Internazionale per il Carnevale di Venezia.

Dalle 20.30 alle 2.00, presso palazzo Ca’ Vendramin Calergi a Cannaregio, si terrà la cena e del ballo ufficiali del Carnevale di Venezia, con vari performance tra i tavoli e spettacoli che attraversano la notte e nel Salotto i Giochi Classici.

Domenica 24 febbraio dalle 11.00 alle 12.00 a Piazza San Marco ci sarà Il Volo dell’Angelo, uno degli eventi più emozionanti del Carnevale, dove la Maria vincitrice del Carnevale dello scorso anno partirà dal Campanile di San Marco.

Il volo sarà preceduto dal Corteo del Doge, con la partecipazione dell’Associazione Internazionale per il Carnevale di Venezia, Amici del Carnevale di Venezia e il Gruppo Storico Le Maschere di Mario del ‘700 veneziano.

Dalle 15.30 alle diciassette si terrà il Concorso della Maschera più bella in Piazza San Marco, dove sarà il pubblico a decidere i vincitori giornalieri, grazie ad un meccanismo di votazione a eliminazione diretta, che coinvolgerà la piazza e i suoi ospiti e decreterà le maschere più belle delle sfilate.

Giovedì 28 febbraio è previsto il Carnevale di Urano, in programma dal Giovedì al Martedì Grasso e domenica 3 marzo Il Volo dell’Aquila, dalle 11.00 alle 12.00, in Piazza San Marco, con un protagonista a sorpresa.

Le strade del centro di Mestre dalle 11.00 alle 12.00 vedranno l’atteso Volo dell’Asino, in Piazza Ferretto e dalle 14.30 alle 17.30 in Piazza San Marco si terrà la finale del concorso La Maschera più Bella.

Martedì 5 marzo dalle 16.00 in Piazza San Marco si terrà la Premiazione della Maria del Carnevale, dopo il corteo in partenza da San Giacomo dell’Orio.

Lo “Svolo del Leon, dalle 17.00 alle 18.00 in Piazza San Marco, è un omaggio ai tributi al Leone alato di San Marco, simbolo della città che salirà sul Campanile dipinto su di un grande telo scenografico per volare sopra il pubblico presente in piazza.

Ad accoglierlo sul palco di Piazza San Marco saranno le dodici fanciulle veneziane, le Marie, per il congedo dal Carnevale e l’arrivederci a quello del prossimo anno.

Per più info consultare il sito ufficiale www.carnevale.venezia.it

Photo Credit: Plan D

Riccardo Reina

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: