In viaggio tra i parchi: Disneyland Paris

In viaggio tra i parchi: Disneyland Paris

Disneyland Paris è diventato uno dei simboli di Parigi, una delle mete più ambite dai turisti di tutto il mondo, ma anche il parco giochi per famiglie più imitato.

Venne inaugurato nel 1992, come eredità del primo parco giochi Disneyland del mondo, risalente al 1955, il parco di Anaheim, costruito in una zona di periferia di Los Angeles.

Con il primo parco Disneyland vantava il primato di presentare costruzioni e personaggi frutto di pura fantasia, inimmaginabili come protagonisti di una possibile realtà, al contrario di quelli relativi ai precedenti parchi giochi, che riguardavano eventi ancora fantascientifici per il periodo, ma inquadrati nel futuro, quali lo sbarco sulla luna.

Il parco Disneyland Paris, noto in precedenza come Eurodisney Resort, ebbe una tiepida accoglienza iniziale da parte dei visitatori, ma oggi è una delle più ambite mete turistiche europee, grazie ai dodici milioni di visitatori che lo inseriscono nella loro lista dei desideri di viaggio.
Il parco è proprietà dell’Euro Disney, Società francese il cui 51% delle azioni è detenuto dalla Walt Disney Company, cuore di fumetti, cartoni animati, film e, più in generale, di prodotti legati a quei personaggi e a quelle storie che hanno segnato indelebilmente il filone dell’intrattenimento per bambini.

Disneyland è un parco divertimenti per famiglie, ma anche gli adulti sono attratti da un parco divertimenti che in qualche modo solletica i ricordi della loro infanzia, come la cittadina degli Stati Uniti cui è stata ispirata la Land Main Street U.S.A, parte del ricordo di Walt Disney della città in cui aveva vissuto durante la sua infanzia.

In Disneyland Paris ci sono due parchi suddivisi in aree tematiche denominate Land, con un complesso commerciale ricco di negozi, ristoranti e locali vari, hotel, e anche un campo da golf.

Fuori dal Resort Disneyland c’è il Golf Disneyland, una struttura con uno splendido campo da golf caratterizzato da 3 diversi percorsi di 9 buche ciascuno, ed un Clubhouse con un centro conferenze.

Il Disneyland Park è il più grande parco a tema di Disneyland Paris, con attrazioni imperdibili come il Castello della Bella Addormentata nel Bosco, il Peter Pan’s Flight e lo Space Mountain: Mission 2, uno dei migliori roller coaster del mondo.

Le aree tematiche del Disneyland Park sono Main Street U.S.A., ispirato a una cittadina del Missouri, Fantasyland, paese dove prendono forma le fiabe, Frontierland, paese con richiamo al Far West, Adventureland, paese dell’avventura, e Discoveryland, paese della scoperta.

Il Walt Disney Studios Park è invece il piccolo parco, introdotto nel 2002, quando l’espansione del parco andò di pari passo con quella del complesso di hotel disponibili per i visitatori, ed è diviso in Front Lot, Toon Studio, Backlt e Production Courtyard.

Tra i due parchi a tema vi è il Disney Village, un complesso commerciale, dove ci si può recare gratuitamente per fare shopping, ricco di cinema, di musica e altre attrazioni sparse su una superficie di ben 30.000 metri quadrati.

Molto interessante è la presenza di un cinema multisala di ultimissima generazione, con tanto di schermo Imax ad altissima risoluzione, e di una grande sala giochi.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: