Le tradizioni pasquali in Germania

Le tradizioni pasquali in Germania

Vivere le tradizioni della Pasqua in Germania, soprattutto in Baviera, dove la maggior parte degli abitanti è di religione cattolica, è qualcosa che ha una doppia valenza.

Per la tradizione cristiana, la Pasqua è il momento della passione e resurrezione di Gesù Cristo, mentre per la tradizione pagana è una celebrazione dell’arrivo della primavera, la grande rinascita della natura e della vita.

Il termine tedesco per definire la Pasqua è Ostern, derivato dal nome Eostre, la divinità germanica della Primavera.

Durante la settimana pasquale, le città bavaresi si risvegliano dal torpore dell’inverno, entrando nello spirito della festa e le case, soprattutto quelle dei piccoli paesi di montagna, si abbelliscono di decorazioni pasquali come uova e coniglietti, le strade si addobbano a festa, compaiono le uova colorate dipinte a mano e il cibo è il contorno per ogni occasione.

Nel pranzo della domenica di Pasqua in Germania non possono mancare l’agnello e i dolci tradizionali, simboleggianti la primavera, oltre alla tradizionale caccia alle uova per i più piccoli.

Il protagonista della Pasqua in Germania, amato da tutti i bambini, è un grazioso coniglietto conosciuto come Osterhase, che nasconde le uova colorate nei giardini o negli appartamenti dei bambini tedeschi, che non escono di casa se prima non hanno concluso una lunga caccia al tesoro.

Anche nelle zone rurali della Baviera si conservano interessanti tradizioni, come quella del fuoco sacro, cioè l’usanza di accendere il fuoco in modo naturale, alla vecchia maniera, sfregando rametti di legno o utilizzando silice.

Questo fuoco sacro è usato per alimentare tutte le fiammelle delle candele delle chiese, come simbolo di purezza e di buon augurio contro il male.

Le ceneri derivanti da questi fuochi poi sono utilizzate dai contadini locali per concimare i loro campi per assicurarsi l’abbondanza dei raccolti futuri.

Per i cattolici, il giorno di Pasqua in Germania è anche un momento di grande gioia, infatti, ci si reca in chiesa per celebrare il rito della rinascita.

L’augurio di buona Pasqua in tedesco è “Frohe Ostern” oppure, se la situazione richiede più formalità si deve dire “Ich wünsche Ihnen Frohe Ostern”.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: