Micam, Mipel e The One Milano 2022

Micam, Mipel e The One Milano 2022

Saranno complessivamente 1.400 i brand dei saloni contraddistinti dall’hashtag #BetterTogether, ossia Micam (calzature), Mipel (pelletteria) e TheOneMilano (haut-à-porter), in programma dal 13 al 15 marzo a Fieramilano Rho.

La sostenibilità sarà il nuovo punto di partenza delle aziende del calzaturiero, alla ricerca di metodologie per garantire standard in linea per l’intera filiera produttiva.

Sono molte le iniziative in programma, con tanto di spazio espositivo, che fungerà da laboratorio d’idee e luogo di promozione per le aziende partecipanti, nel padiglione 7, che consentirà agli operatori di scoprire come intraprendere il percorso per una produzione ancora più compatibile con i valori sociali e ambientali.

Sotto i riflettori sarà il marchio di certificazione VCS, Verified and Certified Steps: di proprietà di Assocalzaturifici, per approccio sostenibile, qualità ed eccellenza manifatturiera riconosciuti da buyer e operatori del settore sono alla base del marchio che vanta un’ulteriore peculiarità.

Ma VCS è anche uno strumento software in grado di fornire riferimenti di benchmark e iniziative che permettono alle aziende di costruire o migliorare il proprio impatto di sostenibilità.

La mente dietro al progetto VCS è Federico Brugnoli, imprenditore e innovatore per la moda sostenibile, recentemente insignito del Dottorato ad Honorem presso l’Università di Northampton.

La sostenibilità è anche al centro delle creazioni in mostra nell’area 20 x Green, con prodotti realizzati rispettando i criteri alla base di tale filosofia.

Nello spazio di ACBC, Circular Science Company italiana leader del settore per la creazione e produzione di calzature sostenibili, sarà presentata la prossima collezione Autunno Invern, oltre alle capsule collection nate dalla partnership con alcuni dei marchi più noti e rilevanti del settore come Alexander Smith, Geox, Malìparmi, Northwave, Pantofola d’Oro 1886, Piquadro, Rewoolution, Save The Duck e Philippe Model.

Allestito nella Green Zone del padiglione 7, MICAM X ospiterà il live streaming degli incontri che si terranno all’interno del padiglione 1, rimanendo sempre aggiornati sul tema chiave dell’innovation hub.

Sono più di 100 i brand al Mipel, giunto alla 121esima edizione, tra realtà della pelletteria affermate e nuove, con la collaborazione con Mirta e al marketplace degli artigiani di lusso, ora anche in versione B2B con Mirta Wholesale, sarà dedicato uno spazio con una selezione degli artigiani attivi sulla piattaforma.

Quanto a TheOneMilano vedrà 90 collezioni da 11 Paesi, focalizzandosi sul made in Italy e il suo saper fare, in collaborazione con Confartigianato e con il contributo del ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, oltre che di Ita/Ice fino all’area Slow Fashion Manifesto: le competenze visibili.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it