Milano Wine Week 2021

Milano Wine Week 2021

Sarà l’innovazione il cuore della Milano Wine Week 2021, dal 2 al 10 ottobre, che si annuncia come una grande opportunità per gli addetti ai lavori, che proprio al mese di ottobre riconoscono un ruolo chiave per le vendite del vino.

Tutto, fin dall’inaugurazione, avrà i toni di un evento imperdibile con un brindisi di apertura, che sarà per il quarto anno consecutivo organizzato in collaborazione con Trentodoc, previsto a Palazzo Bovara e che in contemporanea coinvolgerà quattro rooftop milanesi.

L’evento sarà anche trasmesso in diretta streaming sui canali social della manifestazione e live a livello nazionale su Rds Radio e sulla Social Tv di Rds, per raggiungere il maggior numero di persone e amplificare la collaborazione con un charity Partner d’eccellenza, Fondazione Humanitas. L’intento, a partire dall’aperitivo inaugurale, è il sostegno del progetto Hippo, un programma dedicato ai ricercatori post–dottorato, per favorire l’internazionalizzazione del contesto scientifico della ricerca, che ha l’intento di attrarre in Italia giovani ricercatori scientifici di talento, italiani e stranieri.

Saranno diverse le iniziative della Milano Wine Week che abbracceranno questa raccolta fondi benefica.

I grandi protagonisti della manifestazione saranno i Wine District, attivati in alcuni dei quartieri più interessanti della città, dove i ristoranti, i locali e molti esercizi di somministrazione realizzeranno attività speciali in collaborazione con i Consorzi di Tutela partner, tra degustazioni, calici abbinati all’aperitivo, cene studiate intorno alle DOC regionali.

Non mancheranno attivazioni presso spazi trasversali, come showroom di moda o atelier di design, sempre alla scoperta di alcune delle principali Denominazioni italiane e dei loro prodotti.

Ci sarà poi un momento esclusivo dedicato agli operatori come la Wine Business City, l’evento di business di due giorni, in programma il 3 e 4 ottobre al Megawatt Court, un complesso di 9.000 Mq situato in via Watt 15 a Milano, dedicato a un numero chiuso di 250 aziende, che consentirà l’incontro tra queste realtà e gli operatori qualificati del settore.

Durante i due giorni si terrà la prima edizione di due prestigiosi riconoscimenti, il premio Carte Vini Italia e il Wine Retail Award e, a occuparsi della scelta dei vincitori, sarà un comitato, composto da alcuni dei più autorevoli giornalisti del settore enogastronomico italiano, wine educator e communicator, presieduti da Andrea Grignaffini, docente di enogastronomia, critico e gastronomo.
Tra i tanti eventi in calendario, da segnalare la presentazione esclusiva della guida di Slow Wine 2022 in programma venerdì 8 ottobre, oltre alla degustazione di oltre 1400 vini diversi, aperta al pubblico, sabato 9 e domenica 10 ottobre dalle 12 alle 19 al Megawatt Court.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: