Baveno Before

Baveno Before

Fino al 31 ottobre presso l’Arena Nadur del Lido Beach Club di Baveno, sul Lago Maggiore, c’è la mostra Baveno Before,  un percorso espositivo sul lungolago creato grazie ai documenti archivistici dell’Azienda Autonoma di Cura Soggiorno e Turismo di Baveno.

Tra le fonti utilizzate, spesso  inedite, ci sono carte d’archivio, ritagli di giornale pagine di pubblicazioni e lastre fotografiche, che vanno dal 1932 al 1950.

L’idea della mostra nasce dal desiderio di raccontare le interessanti storie che si celano nell’archivio storico comunale, tra cui quelle concernenti la navigazione sul lago, dove al tempo si parlava di flotta del Verbano e approfondimenti sulla stazione idroterapica di Baveno.

Non manca un focus sull’offerta turistica dagli anni Trenta agli anni Cinquanta del Novecento, che comprendeva già al tempo il Lido Bagni, oggi Lido Beach Club,  una vera attrazione con la sua spiaggia dotata di chiosco, cabine e bagnino, gonfiabili per i bambini e orchestra dal vivo.

Tutte le narrazioni sono arricchite di testo e immagini, queste ultime disponibili grazie alla digitalizzazione di documenti e lastre d’epoca.

Inoltre si possono visionare sul sito dedicato all’archivio storico del comune, al quale si accede tramite QR CODE, presente sui pannelli, oppure da https://baveno.arkiloko.cloud/.

Acta Progetti cura l’archivio comunale bavenese da oltre un decennio e con la collaborazione dell’amministrazione mira a valorizzare un’ importante fonte storica, focalizzando l’attenzione di volta in volta su un particolare tema.

Questa volta si è cercato di narrare parte della storia turistica locale, partendo da documenti inediti digitalizzati e arricchendo la narrazione con una serie di  aspetti sconosciuti emersi in corso d’opera.

L’organizzazione della mostra è a cura di Acta Progetti,  in collaborazione con l’Associazione Culturale Tacafile.

Paola Montonati

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it