Bruciano le alture del Lago d’Orta: le spettacolari immagini dei CANADAIR. IL VIDEO

Lago d’Orta. Sono oltre 20 ettari di bosco andati in fumo a causa di un ampio incendio scoppiato 2 giorni fa e anche se domato, continua a bruciare dati i molti focolari rimasti.

E’ imponente la “macchina organizzativa” che grazie ai Pompieri e volontari Aib sono riusciti a domare l’enorme incendio che da giorni consuma il Monte Camosino sopra Pella, Lago d’Orta. IL VIDEO

Le operazioni sono proseguite tutta notte per evitare che il fuoco arrivasse alle abitazioni.

Questa notte le fiamme si sono dirette verso la parte Sud del Monte San Giulio, tanto che i pompieri e volontari Aib hanno dovuto lavorare fino all’alba per evitare che il fuoco tornase a propagarsi pericolosamente.

Ieri sera le fiamme si sono spostate dalle alture boschive fino a scendere verso il lago dove vi sono moltissime abitazioni, tanto che i Vigili del Fuoco, Volontari Aib, Protezione Civile e Carabinieri hanno presidiato le zone più sensibili.

In redazione c’è arrivato anche un video girato da Stefano Ubertini, proprietario di alcuni alloggi turistici, dalle cui finestre ha ripreso lo spettacolare lavoro svolto dai piloti dei CANADAIR che grazie a una elevata preparazione, riescono ad attingere l’acqua anche in spazi molto ridotti come quelli tra Orta e l’Isola di San Giulio.

Se volete inviare i vostri filmati potete farlo direttamente tramite messaggio alla nostra pagina ufficiale facebook CLICCANDO QUI’

Riccardo Reina

Per info scrivere a: redazione@personalreporternews.it

Lascia un commento